Maiorca in moto

Metti a fine giugno una vecchia Honda CB 250, l’asfalto cocente, il mare, la montagna e tante curve. L’isola è carezzata dal Mediterraneo, affollata lungo le coste da orde di turisti inglesi e tedeschi, ma assolutamente deserta lungo la Sierra de Tramontana (o Serra de Tramuntana, come la chiamano nella lingua locale).
Il sole si era momentaneamente nascosto dietro alcune nuvole di passaggio che, nel loro transito, hanno portato un enorme sollievo a due braccia fisse sul manubrio che rischiavano di finire ustionate.

Paesini, uno dopo l’altro, uno più caratteristico dell’altro. Scorci maestosi, profumo di pini, il rumore delle onde percepibile anche col mare in lontananza, perché anche se l’acqua era lontana, il suono dei flutti contro le rocce te lo porti dentro, in un’isola come Maiorca.

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Maiorca in moto

  1. Che bella descrizione. Anche io vado spesso in moto a fare questi viaggetti. Sono molto utili anche alla mia scrittura. Le cose migliori le ho scritte in viaggio.

    Un saluto

    Manu Scripty79

    http://www.scripty79.wordpress.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...